Vivicittà unisce sport e amicizia tra i popoli

Sara Vito, Assessore all’ambiente e candidata del PD alle prossime elezioni regionali, ha portato il suo saluto alla 24^ edizione di Vivicittà, la corsa non competitiva, organizzata da UISP Gorizia partita questa mattina da piazza Transalpina. La manifestazione ha attraversato un percorso che unisce Gorizia e Nova Gorica lungo il fiume Isonzo ed è aperta a tutti.
Vivicittà è una bellissima manifestazione – ha detto Vito- e voglio esprimere un plauso all’impegno e all’entusiasmo di UISP che ci regala ogni anno questa manifestazione, promuovendo lo sport per tutti in una pregevole attività di volontariato. Il Fiume Isonzo che vogliamo sempre più valorizzare è oggi e deve essere sempre di più il percorso che unisce i nostri popoli lungo il quale diffondere i valori della solidarietà e della partecipazione.

L’attività sportiva non agonistica è motivo di aggregazione e di divertimento, strumento di crescita personale e mezzo di sviluppo e di diffusione di valori sociali. Essa ha il pregio di diffondere l'etica del rispetto e la relazione positiva tra le persone e può costituire splendide occasioni per creare momenti di comunicazione e di amicizia tra le persone, promuovendo la convivenza costruttiva in momenti come questo di gioia e di festa.
Il valore dello sport non agonistico è importantissimo anche perché permette a persone di diversa condizione di praticare attività fisica in modo equilibrato in base alle proprie specifiche esigenze, capacità ed età, promuovendo la salute e il benessere. – Ha concluso Vito augurando a tutto buon divertimento.

http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/

NOTA! Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza i cookie.

Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo